23 Novembre 2020 7 min letto

È molto bello e meglio quando ti fai la barba con un rasoio a mano libera e hai affilato quel rasoio da solo. Fantastico, vero!

Se affili un rasoio a mano libera, significa che stai affilando il tuo rasoio. Lo farai rimuovendo l'acciaio per creare un nuovo bordo sulla lama. Ricorda che è molto diverso dallo sfregamento, che riallinea il bordo tra le rasature. Puoi considerare l'affilatura del rasoio a mano libera l'apice della sostenibilità. Se hai determinati ingranaggi e abilità, puoi mantenere la lama affilata e nelle condizioni migliori. Può intimidire i principianti, ma affilare un rasoio a mano libera è molto semplice e diretto rispetto all'affilatura del coltello. L'affilatura non serve per sostituire regolarmente l'affilatura. Se presti attenzione alla manutenzione della lama, sarà facile per te affilare il rasoio. Ma se trascuri questa cosa, può essere difficile per te quando andrai a sintonizzarla finalmente. Abbiamo elencato tutte le tecniche che ti aiuteranno a mantenere la lama affilata. Ti diremo anche alcune tecniche avanzate per le persone avventurose. 

Termini di affilatura e levigatura

angolo - è la parte del bordo che dovrai affilare. Uno smusso sarà presente su entrambi i lati del tagliente. Osserva attentamente la lucidatura che eseguirai con il bisello durante la levigatura. È necessario mantenere gli smussi di una larghezza costante lungo il bordo e la stessa larghezza insieme. Se macini di più su una determinata sezione, la tua smussatura si allargherà.

Fresa- è un pezzo di acciaio grezzo e si forma quando si affila qualcosa. Quando si macina, la bava si forma sul lato opposto della lama da dove è stata molata e ti dirà che il bordo ha incontrato il lato opposto. Ottenere una bava è molto importante durante le nuove lamine, ma dovresti anche rimuoverla dopo ogni fase di affilatura (quando generalmente passi da una pietra a grana più grossa a una più fine).

Ossido di cromo - è una pasta cerosa che contiene grana fine e va da 13,000 a 50,000. Questo non macina l'acciaio come farà una pietra, ma invece, lucida la superficie dell'acciaio fino a ottenere una lucentezza a specchio e si aggrappa alle sbavature che pendono dal bordo della lama. È un must per gli affilatori seri. 

Sbavare - è un atto in cui rimuoverai la bava. Leviga il bordo, quindi taglierà correttamente. Puoi farlo in vari modi. Puoi eseguire la sbavatura ruvida sulla pietra, passando il rasoio avanti e indietro lungo la superficie come se stessi levigando. Una coramella di pelle scamosciata ricoperta di ossido di cromo viene generalmente utilizzata perché può afferrare l'acciaio e sbavare in modo più efficace. Dovresti fare l'ultima sbavatura su una coramella. 

Grana –È un abrasivo che fa funzionare le pietre per affilare. Il numero di grana (# 1,000, # 8,000, ecc.) Mostra la sua dimensione, e quindi il bordo che darà. Le grane con un numero basso sono grandi, tagliate velocemente e lasciano un bordo più ruvido, mentre le grane con un numero alto sono più levigate e lavorano più lentamente. come la carta vetrata. 

Tacco-L'estremità del filo del rasoio vicino al manico.

Affila / Affina- Molte persone si confondono con queste parole. La levigatura è simile all'affilatura, che è l'atto di levigare l'acciaio fino a una punta fine. Nel globo del rasoio, il termine levigatura è usato più spesso.

Passare -È un atto in cui farai scivolare il tuo rasoio sulla pietra in una direzione, e poi di nuovo sul lato opposto del bordo.

 

Strop - è un pezzo di pelle che viene utilizzato per sbavare e lucidare il bordo. Le striature vengono utilizzate su quasi tutti i tipi di lama come fase di lucidatura finale. Qualsiasi proprietario di un rasoio a mano libera deve avere almeno una coramella flessibile tradizionale, ma puoi prendere in considerazione l'idea di ottenere una coramella da paddle e coprire il lato ruvido della pelle scamosciata con ossido di cromo, per aiutare a lucidare la lama.

Punta -La punta del rasoio, la più lontana dal manico.

 

Tecniche di affilatura / levigatura a mano

 

Il metodo di base per levigare (affilare) un rasoio a mano libera è semplice. 

  • Appoggia il rasoio sull'estremità della pietra vicino a te con il bordo e la spina dorsale sulla pietra, lasciando che la spina stabilisca l'angolo. 
  • Lascia che il peso del rasoio faccia il lavoro e spingi il rasoio dall'altra parte della pietra, prima il bordo. 
  • Solleva il rasoio e capovolgilo, oppure fallo rotolare sopra la spina dorsale, oltre a spingere indietro il bordo della lama verso la tua estremità della pietra. Lavora con la lunghezza della pietra.

E questo è tutto. Il movimento della levigatura è lo stesso della levigatura, ma con il bordo che inizia al posto del dorso. Ora presterai attenzione alle cose da fare e da non fare:

  • Mantieni la tua pietra bagnata nell'acqua. Sii generoso e non affinare su una pietra a secco.
  • Tieni tutto il bordo sulla pietra, non lasciarlo ribaltare. Un dito sulla punta del rasoio lo manterrà in equilibrio, oppure puoi posizionare molti polpastrelli lungo la lunghezza della colonna vertebrale. Non spingere il rasoio nella pietra, lascia che il peso delicato delle tue dita faccia il lavoro.
  • Non affilare la lama come un coltello con un angolo pronunciato, lasciare che il dorso del rasoio fissi l'angolo.
  • Rallenta prima di arrivare alla fine della tua pietra.
  • Non capovolgere la lama sul bordo; raschiando il bordo si opacizzerà.
  • Non correre. La velocità viene naturalmente con molte pratiche. Andare veloce mentre impari causerà errori che danneggeranno il tuo rasoio e le tue dita. Anche i professionisti sbagliano quando hanno fretta.
  • Pochi rasoi sono più lunghi di quanto la pietra sia larga. Va bene. Inizia con il tallone sulla pietra e la punta che sporge leggermente. Mentre scivoli sulla pietra, spostala gradualmente lateralmente, di una distanza sufficiente per portare la punta sulla pietra e avere il tallone sporgente. Questo deve essere un leggero tratto diagonale, ma fai attenzione a non esagerare mai il movimento.
  • Usa solo un lato della tua pietra. Le pietre si consumano con il tempo rendendo la loro superficie irregolare. Quando lo capovolgi, la pietra oscilla, il che è un grande dolore. Metti una grande X sull'altro lato a pennarello. Poche pietre hanno loghi sul retro, il che rende semplice dire quale lato devi usare.

 

Questa è la tecnica di base. Attenetevi a questo e praticatelo. Fai un paio di molti colpi come questo sulla tua pietra più bella per abbatterla. Farlo su una pietra sottile ti assicurerà di non accorciare la vita del tuo rasoio mentre pratichi. 

 

Il processo di affilatura del rasoio

Ora che hai appreso la tecnica di base, parleremo ora dell'affilatura delle pietre. Queste sono pietre che userete per affilare le lame. Inizia testando il rasoio. Se stai affilando il tuo rasoio, è probabile che tu sappia cosa richiede, ma le lame nuove per te o altrimenti sconosciute richiedono maggiore attenzione. Se la lama non è stata acquistata, disinfettala prima con alcol dal 70 all'80%. Una volta pulito, strofinalo generosamente, idealmente su ossido di cromo, per rimuovere eventuali sbavature ruvide e pulire il bordo. 

Se il tuo vantaggio è liscio, può essere necessario un tuning su 12,000, o forse su 8,000, e poi su 12,000. Vai al passaggio 3. Se ti graffia la pelle, dovrai iniziare circa 4,000 per pulire quel bordo graffiante. Inizierai dal passaggio 1. 

Se il rasoio non taglia affatto, dovresti fare sul serio e iniziare con una grana approssimativa di 1,000 o 2,000. Dovresti stare attento a questo perché possono rimuovere l'acciaio molto velocemente. Dovresti passare un po 'di tempo mentre accarezzi il bordo per vedere se puoi evitare l'uso della pietra grezza. 

Se affilerai di più i rasoi, saprai meglio di quale trattamento ha bisogno la tua lama.

  • Se vuoi iniziare con 4,000, devi eseguire i 40-60 passaggi della lama lungo la tua pietra, in serie di 20 colpi, e controllerai anche il filo dopo ogni serie (se sbagli, ti lascerà afferrare veloce). Conterai un colpo come un movimento avanti e indietro insieme a quella pietra. Il numero di colpi varia e dipende dalla durezza del tuo rasoio. I rasoi morbidi avranno bisogno di pochi colpi, dove gli acciai densi avranno bisogno di più lavoro. Risciacquare bene la lama per evitare di portare la sabbia da questa pietra sulle pietre fini.
  • Sulla pietra 8,000, ripeterai questa tecnica, per 80-100 passaggi. La grana fine richiederà più passaggi rispetto alla grana ruvida poiché la tessitura fine macina l'acciaio lentamente. Dovresti essere gentile con questa pietra e poi risciacquerai di nuovo la lama.
  • Una volta terminato, ripeti questa procedura per 100-150 passaggi, puoi fare di più se ritieni che la tua lama ne abbia bisogno. Inoltre, sii gentile, lasciando che la pietra faccia tutto il lavoro.

Finitura dell'affilatura del filo della lama di rasoio

Pulisci la lama, quindi tagliala e poi falla testare. Funziona bene? Taglia i capelli in modo fluido o trascina? Sta raschiando la pelle o lasciandola senza alcun effetto? Prova a raderti con esso se vuoi avere un'idea dei tuoi risultati. Se la lama si raderà nel modo desiderato, allora è fantastico. Puoi tornare a raderti. 

 

Se non ti sono piaciuti i risultati, risolvi i problemi:

Strop la lama sull'ossido di cromo. Se ci sono delle sbavature rimanenti prodotte dall'affilatura, possono rendere il bordo più ruvido di quanto non sia in realtà, quindi dovresti sbarazzartene. Se ancora una volta non sei soddisfatto, dovresti tornare a 12,000 grit, quindi corazzare e riprovare. In questo modo, torna alla fine fino a ottenere il risultato che ti piace. I rasoi a mano libera sono lame sottili ed è meglio lavorare in modo convenzionale a meno che non si riscontrino problemi, invece di iniziare sempre con 1,000 grit e macinare anni di acciaio ogni volta che si affila una lama.

Dopo aver provato tutto e comunque ottieni risultati che non ti piacciono affatto, allora questo è il momento in cui farai un passo verso una pietra grezza e rimuoverai più acciaio. Con molta pratica, puoi sviluppare le abitudini che possono funzionare per te. Alcune persone saltellano tra ogni pietra. Alcune persone usano un panno in microfibra per verificare la presenza di piccole sbavature che si impigliano nelle fibre del panno. Fai esperimenti diversi su ciò che ritieni giusto e non esitare a chiedere aiuto.

 

James Adams
James Adams

James è un esperto appassionato di parrucchiere e barbiere. Ha esperienza nel mercato delle forbici giapponese e nordamericano e si impegna a fornire informazioni sulle forbici da taglio in un unico posto. Scrivendo per Japan Scissors USA, si concentra sui marchi, sui modelli e sul processo di produzione di forbici da parrucchiere giapponesi, in modo che tu possa fare la scelta migliore in fatto di forbici la prima volta.


Lascia un commento

I commenti saranno approvati prima della pubblicazione.


Anche negli articoli per rasoi da barbiere e da barba

Come scegliere e acquistare i rasoi a mano libera
Come scegliere e acquistare la guida ai rasoi tagliagole

09 Novembre 2020 6 min letto

Vedi tutto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER