03 settembre 2020 3 min letto

Anche i parrucchieri e barbieri più esperti negli Stati Uniti e in Canada non sono sicuri della differenza tra cesoie texturizzanti e forbici sfoltitrici. 

La causa principale di ciò è che i marchi spesso etichettano erroneamente o rappresentano la capacità di testurizzare le forbici e le cesoie per sfoltire, poiché sono uguali o fraintese.

La differenza tra cesoie per sfoltire e cesoie per testurizzazione

Per conoscere la differenza tra forbici per sfoltire e cesoie texturizzanti, iniziamo con la comprensione della differenza tra le due tecniche: Assottigliamento e testurizzazione.

Fondamentalmente la testurizzazione viene eseguita sulle estremità dei capelli.

La texturizzazione include sfumare e ammorbidire i capelli alle estremità e renderli lisci e più puliti.

Non importa se i capelli sono ribelli, spessi, piatti o ricci, le tecniche di texturizzazione funzionano per tutti i tipi di capelli.

Aiuta a ottenere l'aspetto desiderato agendo sul volume dei capelli.

D'altra parte, le tecniche di diradamento vengono utilizzate per rimuovere pezzi di capelli al fine di schiarire e pettinare i capelli spessi e ribelli.

Il diradamento viene generalmente applicato a circa un pollice di distanza dal cuoio capelluto e almeno 2 pollici prima delle punte.

Ora che conosci entrambe le tecniche, è il momento di discutere gli strumenti specifici per realizzarle.

Cosa sono le forbici per sfoltire?

Le forbici sfoltire sono uno degli strumenti più utilizzati dai parrucchieri e dai barbieri. Questi strumenti vengono utilizzati per sfoltire i capelli, texturizzarli e anche per ottenere un'acconciatura ben bilanciata.

Le forbici sfoltire hanno un design speciale in cui i denti sono costruiti su un lato e l'altro lato è completamente liscio.

Queste tacche o denti consentono di tagliare solo pochi peli rispetto a una normale forbice. Quindi, dà uno stile strutturato e sottile.

Per un parrucchiere, il diradamento dei capelli è generalmente una tecnica più comoda e veloce da applicare sulla maggior parte delle acconciature e dei tipi di capelli.

Cosa sono le cesoie texturizzanti?

Le cesoie texturizzanti vengono utilizzate soprattutto per lavorare su capelli spessi rimuovendo massa o pezzi di grandi dimensioni. Le cesoie testurizzanti non sono altro che cesoie con circa 12-16 tacche. Questi strumenti aiutano a ottenere una maggiore consistenza e volume dopo un taglio di capelli.

Sebbene lo scopo principale delle cesoie texturizzanti sia quello di scartare la massa da un taglio di capelli, puoi usarle nella combinazione di diluenti per ottenere la consistenza che desideri che i tuoi clienti abbiano.

La cosa migliore di queste forbici è che sono adatte a tutti i tipi di capelli.

Puoi creare una serie di acconciature ed effetti usando queste cesoie. Sia che il tuo cliente desideri un aspetto drammatico o un aspetto sottile, puoi dargli l'aspetto che desidera.

Inoltre, queste forbici vengono utilizzate anche da molti toelettatori per sfoltire l'ingombrante pelliccia.

Poiché le cesoie texturizzanti sono molto versatili e ti consentono di utilizzarle per molteplici scopi, sono un'ottima aggiunta al tuo kit di strumenti.

Puoi usare queste cesoie per il taglio a umido, a secco e per qualsiasi tipo di capelli testurizzati.

Quando usare le forbici per capelli texturizzanti

Se stai lottando con un taglio di capelli che non è seduto dritto anche dopo così tanti sforzi, le cesoie texturizzanti sono l'opzione migliore per te.

Le cesoie texturizzanti sono specificamente progettate per creare una consistenza ai capelli rimuovendo la massa.

Queste cesoie sono semplicemente migliori perché altre cesoie possono rovinare la trama su cui hai lavorato eliminando il grosso. Le cesoie per testurizzazione servono contemporaneamente a entrambi gli scopi.

Inoltre, questi tipi di forbici non possono essere utilizzati per eliminare la lunghezza dei capelli.

Dovresti usare queste cesoie solo per bilanciare i capelli mentre li tagli meno per preservare la consistenza dell'acconciatura.

La differenza tra forbici sfoltire e cesoie texturizzanti

Sebbene sia le forbici per sfoltire che le cesoie per testurizzazione possano sembrare simili, ognuna di esse viene utilizzata per raggiungere obiettivi diversi.

Le forbici diradanti eliminano il peso in eccesso dai capelli rendendoli più leggeri utilizzando i suoi denti distanziati e distanziati in modo uniforme.

Questi sono appositamente progettati per sfumare le linee ruvide causate dalle normali forbici da parrucchiere dopo aver effettuato un taglio di capelli.

Le forbici che si sfoltiscono generalmente hanno dai 28 ai 40 denti.

D'altra parte, le cesoie texturizzanti hanno denti ampiamente distanziati e presentano denti metallici più grandi.

Questi sono appositamente progettati per rimuovere una ciocca di capelli più grande rispetto alle forbici diradanti, pur mantenendo la consistenza e il volume.

Dopo aver applicato queste forbici sui capelli, i capelli più corti lasciati sotto forniscono supporto e volume ai capelli più lunghi.

Quindi, quando vuoi rimuovere l'eccesso di capelli, puoi usare le forbici diradanti e se vuoi creare consistenza e volume mentre sovrapponi i capelli, le cesoie texturizzanti sono l'opzione perfetta per te.

James Adams
James Adams

James è un esperto appassionato di parrucchiere e barbiere. Ha esperienza nel mercato delle forbici giapponese e nordamericano e si impegna a fornire informazioni sulle forbici da taglio in un unico posto. Scrivendo per Japan Scissors USA, si concentra sui marchi, sui modelli e sul processo di produzione di forbici da parrucchiere giapponesi, in modo che tu possa fare la scelta migliore in fatto di forbici la prima volta.


Lascia un commento

I commenti saranno approvati prima della pubblicazione.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER