27 Agosto 2021 5 min letto

Il taglio a punta è uno dei tecniche di taglio che differenzia un taglio di capelli noioso da uno eccitante.

Il taglio a punta viene utilizzato per texturizzare i capelli e rimuovere ciocche voluminose ai bordi. Questo crea diversi strati che si fondono magnificamente e fanno sembrare i tuoi capelli fantastici.

Il taglio a punta può essere utilizzato per l'acconciatura maschile o femminile. Il taglio a punta può essere utilizzato sia per capelli bagnati che asciutti, a seconda della consistenza e dello spessore dei capelli. Può anche aiutare a correggere qualsiasi acconciatura che non è del tutto giusta.

Come si usa la tecnica del taglio a punta?

Per imparare a tagliare i capelli, hai bisogno sia di abilità che di strumenti. Avrai bisogno di strumenti per punto di taglio e stili simili. Questi strumenti includono:

  • Un pettine
  • Puoi usare cesoie da 6.5 ​​pollici per il barbiere o qualsiasi altra dimensione con cui ti senti a tuo agio e ti dà il massimo controllo.
  • Una buona sedia
  • Specchio

Innanzitutto, è necessario tagliare i capelli in sezioni a partire dal cuoio capelluto. Pettina lentamente una ciocca di capelli, quindi tienila in verticale con la punta delle dita a 6 cm dalla punta.

Dovresti lasciare abbastanza spazio tra le dita, la punta dei capelli e il resto dei capelli affinché questa tecnica funzioni. Dovresti anche assicurarti che i capelli non siano troppo vicini alle punte. Ciò eviterà che cada e renda difficile la testurizzazione.

Una volta che hai i capelli nella giusta posizione, l'altra mano può essere usata per afferrare le forbici, il tagliacapelli o le forbici. Dovresti tenerlo dritto nella direzione in cui vuoi tagliare i capelli.

Quando usi le forbici per tagliare i capelli, dovresti ricordare che l'obiettivo è quello di texturizzare le punte e non ridurne la lunghezza. Non dovresti tagliare grandi quantità di capelli.

Potresti perdere più capelli se posizioni le forbici in un angolo rispetto ai capelli.

Una volta che hai finito con una zona di capelli, vai alla sezione successiva e pettina di nuovo i capelli fino a ottenere la consistenza desiderata. Il taglio puntuale, a differenza di altri metodi di testurizzazione dei capelli, richiede molto tempo perché devi eseguire tagli sottili in aree molto piccole.

1.Mantenere le forbici a 45 gradi.

Per creare una trama più densa, tieni abbassata l'estremità del manico delle forbici. Per ottenere un aspetto più scalato e mosso con i tuoi capelli, non abbassare le forbici sotto i 45 gradi.

2. Fai un taglio di almeno 1 pollice

Dopo aver battuto i capelli tra le dita (come descritto nei paragrafi precedenti), non tagliarli più in profondità di un pollice. Se desideri ottenere un effetto drammatico, un taglio a punta dovrebbe tagliare 1 pollice di capelli. Tuttavia, puoi andare fino a 1 o 2 pollici. Questa tecnica non deve superare i 5 cm (5 pollici) di lunghezza.

È fondamentale informare il cliente della quantità di capelli che stai tagliando prima di iniziare.

3. Rimuovere lo strato inferiore di capelli

Prendi una piccola porzione di capelli e tienila tra le dita, a circa 2 pollici sopra la punta. Lascia cadere i capelli, invece di tirarli su come faresti per i capelli più corti. Quindi, usa le forbici per iniziare a tagliare verso l'alto.

Questo è fatto per evitare che i capelli sembrino dritti.

Suggerimenti e trucchi per il taglio di capelli a punta

  • Il taglio a punta è un metodo lento e paziente che taglia piccole sezioni di capelli. È un processo che richiede tempo. Potresti essere tentato di tagliare più velocemente o con una sezione più grande, ma questa non è l'opzione migliore. È meglio prenderlo lentamente e tagliare piccole quantità di capelli in una volta.
  • Fai attenzione quando usi le forbici. Posiziona le forbici parallele alle punte dei capelli. Evita di metterlo troppo in profondità nei capelli. Questo potrebbe portarti a tagliare i capelli troppo in profondità o rischiare di danneggiare i capelli. Il taglio di punta è meglio farlo lentamente, costantemente e con attenzione.
  • Sono disponibili anche forbici da taglio professionali, rasoi e tosatrici. Per ottenere un taglio migliore, usa le cesoie con lame lunghe.

Come utilizzare le tecniche di taglio dei capelli a punta su capelli corti e di media lunghezza

1. Pettinati.

Lava bene i capelli. Per rimuovere eventuali grovigli e sciogliere i capelli, dovresti pettinarli.

Asciuga e liscia i capelli dopo aver terminato i capelli arrotolati o testurizzati.

2. Prendi una piccola sezione di circa 5 cm (2 pollici).

Usa il braccio non dominante per pettinare 2 pollici (5 cm) in verticale. Poiché i capelli sono ancora nel pettine, tieni i capelli tra il medio e l'indice.

Inizia a lavorare con un movimento circolare con le forbici.

Non dovresti tenere i capelli più lunghi di 2 pollici in una volta. Ciò può causare la caduta dei capelli e rendere difficile ottenere una consistenza liscia. Lavorare con meno di 2 pollici potrebbe non darti la migliore consistenza.

3. Posizionare le forbici per capelli verso il basso

Il taglio a punta è diverso dai normali tagli che richiedono di tenere le forbici dritte. Invece, devi tenere le forbici sullo stesso asse con il dito.

Il taglio a punta non riduce la lunghezza, ma rimuove la massa e crea una bella trama. Devi muovere le forbici a zigzag.

4. Puoi iniziare a rimuovere grossi pezzi di capelli

Usa le forbici per tagliare circa 1 pollice (22.5 cm) di capelli. Fai un altro taglio spostando le forbici a 0.3 cm. Continua a muovere le forbici lungo l'attaccatura dei capelli, facendo le stesse mosse ad ogni mossa. Avresti dovuto creare valli o picchi nei tuoi capelli quando hai finito.

Per evitare di sembrare arruffato, mantieni la lunghezza dei tuoi capelli in un punto standard.

5. Riduci dal basso verso l'alto

Inizia dalla nuca e procedi lungo i lati. Successivamente, passerai alla corona e alla parte superiore. 

Quando dovresti evitare di usare la tecnica del taglio di capelli a punta?

Il taglio a punta è un'ottima idea per la famiglia e gli amici, ma a volte non funziona. Queste non sono le situazioni migliori per il taglio a punta.

  • Se i capelli del soggetto sono già molto sottili
  • Se il cliente desidera un'acconciatura elegante, quasi minimalista
  • Se non sei uno stilista esperto, non tagliare i capelli all'inizio.

Il taglio a punta può dare consistenza e sapore ai tuoi capelli, ma non dovrebbe essere usato come tecnica generale. Questi sono alcuni dei motivi per cui il taglio a punta non è raccomandato. Se la cliente ha i capelli molto lunghi o è con permanente o molto mossi, si dovrebbe evitare il taglio a punta. È fondamentale valutare la situazione prima di aggiungere texture.

Conclusione: cosa devi sapere sulle tecniche di taglio di capelli a punta

Questi strumenti non bastano. Anche la pazienza è importante. Il taglio puntuale può farti perdere la pazienza. Potresti perdere la pazienza se non hai pazienza. Ciò potrebbe rendere inefficace il trim. Dovrai essere seduto su una sedia comoda in modo che i tuoi capelli non si muovano durante il taglio.

Taglio a punta si può fare in due modi. Lascia che i tuoi capelli pendano naturalmente, oppure puoi tirarli su tra il dito medio e la punta delle dita. Tenere i capelli può aiutarti a vedere quanto hai tagliato. Se permetti ai tuoi capelli di cadere, puoi assicurarti di non tagliarli più.

I tuoi capelli non dovrebbero sembrare arricciati. Usa invece un pettine per misurare i capelli e tracciare una linea retta. Questo è il metodo più semplice per tagliare i capelli in un salone. La punta delle forbici può essere utilizzata per tagliare rapidamente i capelli. Non dovresti andare troppo in profondità nei capelli. Dovrebbero sembrare più leggeri, ma non necessariamente più corti.

Taglia più capelli possibile ad ogni passata. Quando hai finito, fai un passo indietro e rilascia la sezione. Quindi, dai un'occhiata di nuovo ai capelli e ricomincia da capo. Quando le estremità sembrano naturali, hai finito.

Se ti stai tagliando i capelli, puoi rifinirli allo specchio. Il cliente può visualizzare il prodotto finito e ascoltare i suoi commenti. Il cliente può quindi vedere il prodotto finale e dare un feedback.

L'acconciatura perfetta non richiede che tu sia molto spessa. Prima di tagliare i capelli, tuttavia, è importante sapere come puntare correttamente i capelli. Un taglio rapido può aggiungere interesse visivo ai tuoi capelli, ridurre il peso e nascondere una linea evidente. Fai attenzione quando ti tagli i capelli.

James Adams
James Adams

James è un esperto appassionato di parrucchiere e barbiere. Ha esperienza nel mercato delle forbici giapponese e nordamericano e si impegna a fornire informazioni sulle forbici da taglio in un unico posto. Scrivendo per Japan Scissors USA, si concentra sui marchi, sui modelli e sul processo di produzione di forbici da parrucchiere giapponesi, in modo che tu possa fare la scelta migliore in fatto di forbici la prima volta.


Lascia un commento

I commenti saranno approvati prima della pubblicazione.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER